Sawsan Ahmed ha conseguito una laurea in Lingue e letterature inglesi e spagnole presso l'Università della Giordania e un master in Diritti umani e sviluppo umano presso la stessa università. La sua tesi di laurea magistrale si concentra sulla giustizia sociale e l'inclusione, in particolare nella sfera politica, concentrandosi anche sulle intersezioni dei diversi aspetti che influenzano l'inclusione in senso lato. È anche una formatrice certificata di Leadership and Conflict Management for Electoral Stakeholders Training (LEAD) ECES, oltre a questo, ha conseguito un diploma presso la Harvard Kennedy School in Leadership, Organizing and Action.

Sawsan ha lavorato con ECES in Giordania e Afghanistan supportando l'implementazione dei progetti con diverse capacità, che vanno dalla modifica dei documenti del progetto, alla fornitura di corsi di formazione e alla partecipazione all'implementazione dell'ISO presso l'EMB giordano.

Il suo particolare interesse per i diritti umani, la giustizia sociale e l'inclusione l'ha portata a ricoprire diversi incarichi in organizzazioni e società senza scopo di lucro, sostenendo i rifugiati in Giordania, Libano e Grecia, lavorando sull'inclusione di gruppi svantaggiati e sostenendo il lavoro politico ed elettorale in Giordania.

Oltre alla sua esperienza lavorativa, Sawsan fa volontariato in diverse iniziative e organizzazioni, oltre a tenere conferenze sulle inclusioni sociali e politiche di gruppi svantaggiati.

Sawsan dimostra interesse per le elezioni e il buon governo, ha partecipato a diversi corsi di formazione sul buon governo, che l'hanno aiutata a prendere parte all'ultima missione di osservazione elettorale dell'UE in Giordania nel 2016 come assistente del gruppo di osservazione.