Piero Scarpellini è membro del Comitato Strategico e Consultivo di ECES da gennaio 2021.

Attualmente Piero Scarpellini è Procuratore Speciale per gli Affari Internazionali presso l'Istituto Pragmata per lo Sviluppo Internazionale della Repubblica di San Marino. In precedenza è stato Direttore Generale dell'Istituto Pragmata e fondatore e membro del Comitato Direttivo della Fondazione Tèresys nella Repubblica di San Marino.

È specializzato nelle relazioni con le istituzioni dei Paesi africani, del Medio Oriente e del Mediterraneo, con una lunga esperienza nelle relazioni pubbliche, nello sviluppo economico e commerciale e nei rapporti con varie organizzazioni internazionali (Unione Africana, Unione Europea, Nazioni Unite, Banca Mondiale, Banca Europea per gli Investimenti) e nello sviluppo di progetti strategici internazionali.

Nel corso della sua carriera, Piero Scarpellini ha prestato servizio come Diplomatico per la Repubblica di San Marino, in particolare come Consigliere del Ministero degli Affari Esteri per i rapporti con l’ Unione Europea e come Consigliere del Ministro delle Finanze per le Istituzioni Finanziarie Internazionali (IFI) e le Agenzie Internazionali di Investimento. È stato inoltre Membro Onorario dell'Africa Business Aviation Association (AfBAA) e Consigliere Speciale del Consiglio di Amministrazione; Consigliere dell'Unione Africana per le Iniziative Strategiche e le sue relazioni con l'Unione Europea e gli Stati Membri dell'UE; Consigliere del Gruppo dei Micro Stati del Pacifico per la loro promozione a livello internazionale e Consigliere del Forum dei Re, Sultani, Sceicchi delle Tribù Africane per gli Affari Esteri e le Relazioni Internazionali.

Piero Scarpellini è stato anche Consigliere Senior per l'UNICRI (United Nations Crime and Justice Research Institute), Consigliere del Presidente del Consiglio dei Ministri italiano Romano Prodi per le relazioni con gli Stati membri dell'Unione Africana, Membro del Consiglio e Direttore degli Affari Pubblici del World Chambers Network a Parigi (Francia), Vice Presidente dell'ECS-DNV - Det Norske Veritas (Ente Certificazione Sammarinese), Responsabile degli Affari Europei presso WASME (World Association Small and Medium Enterprises in New Delhi (India)); e responsabile degli affari europei presso il Global Management Centre - Trade Information Network del G77 (USA).

Piero Scarpellini ha conseguito la laurea in Lettere e Filosofia presso l'Università di Bologna (Italia), un Master in Management e Sviluppo & Strategie per il Turismo presso l'Università di Bologna (Italia), un Master in Comunicazione e un Master in Tecnica e Psicologia della Vendita presso M&R Chicago (USA).

Nel suo nuovo ruolo all'interno del Comitato Strategico e Consultivo di ECES, Piero Scarpellini lavorerà a fianco degli altri membri e del Presidente del Comitato Joelle Milquet, ex Vice Primo Ministro del Belgio, e di altri professionisti internazionali di alto livello, nel campo della governance democratica e della cooperazione internazionale. Il Comitato fornirà consulenza e orientamento sulla strategia e sulle nuove iniziative che ECES svilupperà in conformità con il suo Piano Strategico 2020-2023, e affronterà le nuove sfide e opportunità per il consolidamento della democrazia e la prevenzione della violenza legata alle elezioni in tutto il mondo.