Adina Borcan ha conseguito un Master in Studi Europei presso l'Università di Timisoara Ovest (Romania) e l'Université Libre de Bruxelles (Belgio). Ha poi completato il suo percorso accademico con un PhD in Filosofia presso l'Università Alpen Adria in Austria.

Adina ha una vasta esperienza lavorativa nell'osservazione elettorale. Negli ultimi otto anni, Adina ha partecipato a diverse missioni di osservazione elettorale dell'Unione europea (EU EOM). A questo proposito, Adina ha partecipato all'EUOM in Bangladesh, Togo, Tanzania, Guinea, Kenya, Zambia, Nigeria, Congo, Algeria e Tunisia. Nell'ambito di queste missioni, ha monitorato il processo elettorale generale, ha partecipato e valutato la qualità della formazione per osservatori nazionali e giornalisti ed è stata coinvolta nelle attività di monitoraggio dei media. Più recentemente ha preso parte alla missione di valutazione elettorale dell'Unione europea (EU EAT) in Afghanistan come esperta regionale nel core team.

Dal 2013 Adina è anche responsabile come redattrice di "Stiri pentru copii", rivista on-line. In questo ruolo, organizza campagne mediatiche sui diritti dei bambini e sul diritto all'istruzione.

Nel 2015, Adina ha collaborato con ECES nell'ambito del Progetto a sostegno della credibilità e trasparenza delle elezioni in Burkina Faso (PACTE-BF). In questo contesto, ha contribuito come facilitatore LEAD per implementare un processo di formazione intensivo in Leadership e Gestione dei conflitti che ha contribuito a formare più di 460 persone in tutto il territorio del Burkina.